Strumentazione per la Regolazione di Processi Industriali e Componenti per l’Automazione
Strumentazione per la Regolazione di Processi
Industriali e Componenti per l'Automazione

Hai una domanda?
... chiedilo a Osvaldo!


chiedi ad Osvaldo!
   
Desidero ricevere maggiori informazioni in merito a*

 

         
Nome*   Cognome*
         
Società*   E-mail*
         
Telefono      
         
Note

DICHIARAZIONE DI CONSENSO ai sensi dell'art. 13 D.lgs n. 196/2003 Relativo al trattamento dei dati personali (Vedi pagina completa dell'informativa - privacy e note legali)

Si, autorizzo No, non autorizzo
         
       

 

I campi con *asterisco sono OBBLIGATORI

 

Link
elenco Data Sheet
elenco Certificati
elenco Software
Novità
| clicca su una novità

 

New Trasmettitori di Pressione Serie *S* + Posizionatore Elettro-Pneumatici Tipo SRD998
NOVITA' - NUOVI TRASMETTITORI DI PRESSIONE FOXBORO Serie *S* * Turndown 400:1 * Precisione 0,05% su tutta la curva * Multi ATEX * N°4 Campi Scala: 1.2…500 mbar 6,25…2500 mbar 0,25…21 bar 2,5…210 bar - NUOVI POSIZIONATORI ELETTRO-PNEUMATICI ECKARDT Tipo SRD998 * HART * ATEX Ex-ia * Per Valvole Lineari e Rotative (con 1 solo modello) * Custodia in Alluminio * Display Grande * Autoapprendimento
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
STEL di Casula e C. snc e FAST Automation srl agiscono nel pieno rispetto del Regolamento Europeo n. 679/2016 (di seguito, per brevità: GDPR) e, in ottemperanza alle normative in esso contenute, con le presenti informative (sotto riportate in formato .pdf) forniscono tutte le indicazioni sul trattamento dei Loro dati personali e sui diritti a Voi spettanti. Prima di manifestare il Vs consenso al trattamento dei dati, pertanto, Vi invitiamo a prendere attenta visione delle informative.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
STRUMENTAZIONE DA CAMPO FOXBORO (SCHNEIDER ELECTRIC) offre soluzioni complete da Strumenti in Campo alla Sala Controllo per consentire di ottimizzare i vostri beni: Persone, Attrezzature e Impianti. Con una storia di innovazione, FOXBORO Field Devices fornisce soluzioni in una vasta gamma di settori. *** FOXBORO *** - MISURE DI PRESSIONE - MISURE DI TEMPERATURA - MISURE DI PORTATA - MISURE DI LIVELLO - MISURE DI ANALISI - WIRELESS-HART - REGISTRATORI, CONTROLLORI, ACQUISITORI DATI *** ECKARDT *** - CONVERTITORI ELETTRO-PNEUMATICI - POSIZIONATORI ELETTRO-PNEUMATICI - STRUMENTI PNEUMATICI
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
PEPPERL+FUCHS unisce le sue forze con il pioniere del settore dei dispositivi mobili per aree pericolose ECOM INSTRUMENTS. PEPPERL+FUCHS, leader mondiale dei dispositivi industriali destinati alle aree con pericolo di esplosione e dei sensori industriali, ha il piacere di comunicarle l’acquisizione di ECOM INSTRUMENTS, azienda leader da più di 30 anni del mercato mondiale nel settore dei dispositivi mobili per aree pericolose. Il portafoglio offerto da ECOM INSTRUMENTS si compone di soluzioni collaudate e basate su prodotti hardware mobili (tablets, smartphone, PDAs, ecc,) affidabili e all’avanguardia per la protezione contro le esplosioni nei settori del mobile computing e delle comunicazioni. Con l’integrazione della gamma affermata dei prodotti ECOM e dei suoi collaboratori, possiamo unire le nostre competenze e offrire un portafoglio complementare unico proveniente da un solo fornitore affidabile, pur conservando l’eccellente personale di vendita e assistenza con cui ha già collaborato in precedenza.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Adattatore Serie 1000 ELCON per Barriere P+F Serie "KF"
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Il nuovo calibratore di processo WIKA CPH7000 è uno strumento molto versatile. Grazie alla combinazioni di misura per pressione, temperatura, corrente, tensione e condizioni ambientali lo strumento è particolarmente adatto alla taratura e verifica di strumenti analogici di misura della pressione, trasmettitori di pressione e trasmettitori da processo. La versione dotata di pompa integrata manuale permette la generazione di pressione nel campo da -0,85 … +25 bar mentre il barometro integrato e il modulo dei parametri ambientali permettono al CPH7000 di effettuare complete tarature in campo con un unico strumento. Il CPH7000 consente anche di alimentare un trasmettitore di pressione esterno tramite la sua alimentazione ausiliaria e di misurare (o anche generare) il suo segnale di uscita contemporaneamente. E’ anche possibile effettuare la verifica di pressostati per determinarne il punto di intervento. In aggiunta, lo strumento permette di effettuare una misura di temperatura tramite una sonda Pt100. Il nuovo calibratore è semplice da utilizzare e garantisce un’accuratezza di misura dello 0,025 % dello span. Il touch screen visualizza otto applicazioni contemporaneamente e consente un funzionamento rapido, l’impostazione delle prove in modo semplice e veloce, ma anche di effettuare cicli preconfigurati. Il data logger salva automaticamente i dati acquisiti che possono essere poi trasmessi a un PC tramite l’interfaccia wireless WIKA e successivamente elaborati e archiviati tramite il software WIKA-CAL, con la possibilità aggiuntiva di creare e caricare direttamente sul CPH7000 le prove di taratura desiderate.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Il nuovo flussostato WIKA FSD-3 stato espressamente progettato per applicazioni con liquidi. Le uscite di commutazione e le uscite analogiche per la portata, la temperatura e la funzione di diagnostica lo rendono estremamente versatile. Il flussostato FSD-3 permette di controllare il processo in diversi modi: come flussostato (tramite funzione di commutazione), come indicatore di trend di portata (tramite uscita analogica) e come misura tore di temperatura (-20 °C ... +85 °C). La funzione di diagnostica opzionale permette di attivare in modo affidabile un allarme quando si verifica un difetto del sensore e in caso di superamento dei campi di misura per portata e temperatura (indicazione visiva). Il nuovo flussostato può essere impostato facilmente grazie al display di cui è dotato e al menu dalla navigazione intuitiva, progettata secondo i più recenti standard VDMA. Lo strumento misura portate nel campo da 5 … 150 cm/s (acqua) e 3 … 300 cm/s (olio), con visualizzazione del valore letto in percentuale. La non-ripetibilità è ≤ 2 cm/s per la misura di portata (5 … 100 cm/s) e ≤ 0.5 K per la misura di temperatura. L’FSD-3 è il primo flussostato elettronico compatto di WIKA e funziona con il principio di misura calorimetrico, secondo il quale la dissipazione termica di un sensore riscaldato è direttamente proporzionale alla portata del fluido. Il funzionamento del nuovo flussostato è quindi del tutto esente da usura.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
WIKA ha esteso il campo di temperatura del termometro bimetallico modello 55: questo collaudato strumento di misura è ora disponibile in una versione in grado di raggiungere temperature ambiente estreme fino a -70°C. Dopo il Manometro PG23LT, è ora disponibile un termometro in grado di funzionare in condizioni di freddo estremo: tutti i componenti della cassa in acciaio inox sono realizzati senza l’utilizzo di elastomeri e il riempimento previene la condensazione interna. Il grado di protezione IP65 o IP66 dello strumento (secondo le norme EN 60529 / IEC 60529) consentono di prevenire ulteriori influenze ambientali esterne. Le applicazioni per la nuova versione del termometro modello 55, con campo scala esteso da -70...+250°C, sono principalmente nell’oil&gas e nel petrolchimico. I termometri bimetallici sono tipicamente adatti per l’utilizzo in condizioni climatiche estreme, perché la temperatura ambiente non ha alcun effetto sul valore letto. Per applicazioni nei mercati Euroasiatici, in modo particolare in Russia, il termometro 55 è disponibile anche con omologazione EAC.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Campi di misura estesi, funzione datalogger, comunicazione wireless e operatività tramite menu: con il modello CPG1500, WIKA lancia sul mercato un nuovo manometro digitale di precisione dall’ottimo rapporto prezzo/prestazioni. Il nuovo strumento per misure e tarature è stato progettato per un utilizzo versatile. Il CPG1500 copre campi di pressione fino a 0 … 1.000 bar con una precisione di misura fino allo 0,05% dello span. Il suo datalogger è in grado di registrare fino a 50 misure al secondo. I dati acquisiti vengono trasmessi in modalità wireless e possono essere elaborati tramite il software WIKACal. Ulteriori funzioni, come la memoria per i valori di picco MIN/MAX o la misura di temperatura integrata, estendono il livello di prestazioni dello strumento. L’innovativa struttura del menu del CPG1500 consente una rapido e intuitivo inserimento dei parametri. Il display digitale a 5 ½ cifre con visualizzazione grafica e un ampia sezione per i messaggi di testo permette un’approfondita analisi del punto di misura. La qualità di misura del CPG1500 si unisce alla sua costruzione robusta. Con la sua protezione a sicurezza intrinseca (omologato secondo IECEx, ATEX e CSA) e al grado di protezione IP65, il nuovo strumento è affidabile e duraturo, anche in condizioni di processo estreme.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Touchpoint Plus porta l'esperienza dell'utente al livello successivo. Con la sua esclusiva interfaccia utente, gli operatori sono in grado di prendere il controllo del sistema di rilevazione gas, con la sicurezza che il sito e il personale siano protetti e che la produttività sia mantenuta. Progettato per funzionare in più industrie, l'architettura modulare di Touchpoint Plus consente di personalizzare il sistema per soddisfare i requisiti specifici dell'applicazione. Grande LCD touchscreen Costruito intorno al suo touchscreen intuitivo ed ergonomico, Touchpoint Plus è progettato per la facilità d'uso. Da qui gli operatori possono configurare, utilizzare e sottoporre a manutenzione il sistema di rilevazione gas in modo semplice ed efficiente, semplicemente toccando lo schermo. L'interfaccia multilingue semplifica il funzionamento, riducendo i requisiti e i costi di formazione. I dati in tempo reale sono presentati in un sistema di menu di facile navigazione, mentre i dati storici possono essere scaricati per controllare i pericoli in via di sviluppo. Visibilità immediata del sistema Quando è necessario prendere decisioni rapide e informate, gli indicatori di stato a colore in stile semaforico di Touchpoint Plus garantiscono chiarezza anche a distanza, consentendo agli operatori di visualizzare immediatamente lo stato del sistema e prendere facilmente le decisioni critiche. Se si desidera integrare il proprio sistema di rilevamento dei gas con un sistema di gestione di livello superiore, l'uscita opzionale Modbus è la soluzione ideale. Design industriale esclusivo Realizzato in plastica polimerica ad alto impatto, Touchpoint Plus è versatile e resistente. È anti-polvere e impermeabile ed è stato collaudato per resistere agli ambienti più difficili in cui operano i clienti, in interno o esterno. Touchpoint Plus può essere montato direttamente a parete oppure, per un'installazione più semplice da parte di un singolo individuo, è disponibile una piastra di montaggio opzionale. Dietro al pannello anteriore incernierato si trova uno spazio ampio per il cablaggio e un'esclusiva disposizione dei terminali su livelli per la facilità di accesso. Gli ingressi dei cavi sono pre-forati e sigillati, pronti all'uso, riducendo ulteriormente i tempi e i costi di installazione. Soluzione completa di sistema di Honeywell Analytics Touchpoint Plus fornisce una soluzione di sicurezza affidabile per sistemi di rilevazione gas di piccola scala in un'ampia gamma di applicazioni e industrie. Al centro del sistema di rilevazione gas, Touchpoint Plus è progettato per funzionare con i rilevatori di gas, gli attuatori di azionamento, gli allarmi visivi e acustici leader del settore di Honeywell, fornendo una soluzione di sicurezza completa e altamente configurabile dall'inizio alla fine.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Dall’esecuzione igienico-sanitaria della cassa agli attacchi al processo di dimensioni ridotte: WIKA ha realizzato il nuovo manometro PG43SA-S con membrana affacciata per soddisfare i requisiti specifici delle applicazioni igienico-sanitarie. Il nuovo manometro è particolarmente idoneo per il monitoraggio della pressione in applicazioni di sicurezza. Il suo principio di misura senza liquido di riempimento e la membrana affacciata e saldata permettono la trasmissione meccanica della pressione, evitanto al contempo il rischio di contaminazione del prodotto. La sua elevata sicurezza alla sovrapressione lo rende inoltre in grado di resistere a condizioni di processo critiche. La flessibilità di funzionamento del PG43SA-S è confermata da un’ampia scelta di attacchi al processo di piccole dimensioni: ad esempio DIN 32676 (clamp) o DIN 11864. Il nuovo strumento è collaudato secondo gli standard igienico-sanitari 3-A ed è adatto per le condizioni speciali dei processi con pulizia CIP-SIP e per il lavaggio esterno (wash-down). Può quindi essere pulito in modo affidabile ed efficiente. Nella parte superiore dello strumento è inoltre facilmente accessibile un dispositivo per la regolazione dello zero.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
WIKA ha sviluppato un nuovo manometro a molla Bourdon modello PG23LT per applicazioni con temperatura ambiente fino a -70°C. Questa caratteristica è confermata dal certificato di collaudo EN10204 2.2 che viene fornito per ogni ordine. Il nuovo strumento è stato progettato principalmente per applicazioni nell’oil & gas e nella petrolchimica, per tutti quei paesi in cui si verificano condizioni di freddo estremo. La custodia dello strumento, compresi il tappo di riempimento e la valvola di sfiato, sono interamente realizzati in acciaio inox senza l’utilizzo di alcun tipo di elastomero. L’anello di tenuta, tra il trasparente e l’anello a baionetta, e il riempimento della cassa sono stati realizzati in modo che le loro specifiche tecniche risultino adatte ai requisiti tipici delle bassissime temperature. Il PG23LT, che è in grado di misurare pressioni da 0 … 0,6 bar fino a 0 …1.000 bar, ha un grado di protezione IP 66 e IP 67 (secondo le norme EN 60529 / IEC 60529) ed è quindi protetto anche da ulteriori condizioni ambientali. E’ disponibile anche una versione di sicurezza con una parete solida di separazione e parte posteriore sganciabile in accordo alla norma EN 837-1. Il nuovo manometro può inoltre essere corredato di omologazioni internazionali come EAC e ATEX.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
E' uscita la Nuova Brochure Prodotti 2015! Clicca qui sotto sull'icona .pdf
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Touchpoint Pro di Honeywell semplifica la progettazione, l'installazione, la configurazione e il funzionamento del sistema di controllo dei gas. Touchpoint Pro utilizza un approccio modulare in grado di garantire una flessibilità senza pari. L'approccio modulare impiegato da Touchpoint Pro assicura un valore tangibile grazie alla capacità di adattarsi ai requisiti specifici di ogni particolare sistema. La semplicità d'uso e la configurazione intuitiva consentono di ridurre i costi di installazione, configurazione e manutenzione, fornendo una soluzione progettata per ridurre il costo della sicurezza on-site "senza compromessi". Architettura flessibile Touchpoint Pro è stato progettato per assicurare la massima flessibilità, consentendo una configurazione del sistema totalmente personalizzata in grado di soddisfare le più svariate necessità dei clienti. La modularità di Touchpoint Pro si traduce nella possibilità di realizzare qualunque topologia di sistema, con moduli I/O centralizzati o distribuiti oppure con una combinazione di entrambi. Visibilità dello stato del sistema 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 Il controller centrale di Touchpoint Pro dispone di un'interfaccia server Web, a cui è possibile accedere quando il controller è collegato a una rete e che consente agli utenti di visualizzare da remoto lo stato e la cronologia degli eventi nonché di acquisire, ripristinare o inibire i canali. Questa funzionalità permette di eseguire il monitoraggio del sistema e l'analisi dei dati da remoto utilizzando vari dispositivi, tra cui tablet, smartphone e computer remoti. Semplicità di installazione e manutenzione Avvalendosi di una semplice tecnica modulare per la realizzazione dei sistemi, Touchpoint Pro offre molteplici funzionalità in grado di semplificare l'installazione, la configurazione e la manutenzione periodica. In tal senso, una funzionalità chiave è il catalogo di rivelatori precaricato, contenente l'elenco completo di tutti i rivelatori di gas di Honeywell Analytics, ognuno con impostazioni di configurazione predefinite complete. Un utente può scegliere di configurare le impostazioni del canale di ingresso dal catalogo dei rivelatori, tramite un processo di configurazione rapido e semplice articolato in tre fasi. Gli altri parametri di configurazione vengono caricati automaticamente. Vasta gamma di moduli di ingresso/uscita accettati I moduli a innesto di ingresso/uscita del sistema Touchpoint Pro possono essere combinati fino a un massimo di 16 moduli di ingresso (64 canali) e 32 moduli di uscita (128 canali). I moduli possono essere collocati in qualunque alloggiamento Touchpoint Pro e la distribuzione dell'alimentazione avviene tramite la guida di comunicazione/alimentazione. Touchpoint Pro accetta moduli analogici, digitali e a relè, rivelandosi uno dei controller più flessibili sul mercato. Interfaccia utente intuitiva Il cuore di Touchpoint Pro è costituito dal controller centrale, che comprende l'interfaccia utente. L'interfaccia utente è dotata di touch screen LCD a colori in grado di fornire ai tecnici un'intuitiva soluzione per configurare e implementare il sistema. Le icone facilmente accessibili, supportate da menu a tendina, assicurano che anche il più complesso sistema di configurazione possa essere messo in opera in piena efficienza. Oltre alla semplicità di utilizzo, l'interfaccia utente di Touchpoint Pro include anche alcuni aspetti particolarmente importanti che aiutano i tecnici a risparmiare tempo durante l'installazione e la messa in opera del sistema.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Offshore Mediterranean Conference

Posizione: HALL 5 - STAND E-1
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
FLANGE E COMPONENTI INDUSTRIALI

MEMIT costruisce Flange e Componenti per Scambiatori di Calore, Caldareria, Centrali Termiche e Impianti Petrolchimici, destinati sia al mercato italiano che ai mercati esteri, utilizzando sia Acciai comuni che speciali.

Può fornire pezzi speciali ricavati da laminato o da forgiato su disegno del Cliente e dispone di un ampio e fornito magazzino.

E' inoltre in grado di completare la fornitura di prodotti fabbricati internamente con un'ampia gamma di articoli complementari (Tondi, Dischi, Anelli, Tubi saldati, Tubi senza saldatura, Tubi per Scambiatori, Raccordi forgiati e Raccordi a saldare).
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
PRESSOSTATI E TERMOSTATI

I PRODOTTI E SERVIZI ETTORE CELLA SONO ORA DISPONIBILI ATTRAVERSO LA RETE DI VENDITA WIKA ITALIA!

"ETTORE CELLA" è ufficialmente parte del gruppo WIKA dallo scorso Aprile (2014).
Nell’ambito delle attività di integrazione dell’azienda nel gruppo, a partire da Gennaio 2015, i prodotti e servizi CELLA saranno disponibili attraverso WIKA Italia. I clienti italiani sono in corso di trasferimento alla gestione della rete di vendita WIKA allo scopo di continuare a fornire un servizio di eccellenza.
L’organizzazione di vendita CELLA di Bareggio assicurerà la continuità nella relazione commerciale ed affiancherà l’organizzazione di WIKA Italia.

I Pressostati e Termostati CELLA sono principalmente rivolti ai Clienti dell'Industria Chimica e Petrolchimica, dell’ Oil & Gas, oltre che nell’Energia e nel Trattamento Acque.

I prodotti, che saranno ancora venduti con il marchio CELLA, hanno l'approvazione ATEX e sono certificati per applicazioni di sicurezza secondo SIL IEC 61508.

PRESSOSTATI:

  • Pressostati a molla Bourdon modelli BWX, BA, BAX
  • Pressostati a membrana modelli MA, MAB, MAG, MAH, MW, MWB, MAH
  • Pressostati compatti modello PCS, PCS-HP, PCA e PCA-HP
  • Pressostati mini  modello PXA, PXS
  • Pressostati differenziali modelli DA, DA10, DCA, DE, DEA, DW e DW10
TERMOSTATI:

  • Pressostati a molla Bourdon modelli TWG, TAG
  • Termostati compatti TCS e TCA
  • Termostati mini  modello PXA, PXS
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New

VALVOLE COASSIALI E VALVOLE A FARFALLA QUADAX

DA 50 ANNI SINONIMO DI INNOVAZIONE NELLA PRODUZIONE DI VALVOLE

COAX ha trovato successo con lo sviluppo della valvola coassiale originaria, grazie alla quale è presente da oltre 50 anni in tutti i processi dove sia necessario un controllo affidabile e sicuro di fluidi viscosi, abrasivi, sporchi, gelatinosi, aggressivi e corrosivi. Con più di 30.0000 diverse varianti di valvole e sistemi è in grado di affrontare qualsiasi sfida tecnica.
Inoltre propone QUADAX, valvola a farfalla con un designe unico ed innovativo: un concetto a quattro offset ed ad una nuova tecnologia costruttiva permettono a QUADAX di rispondere a richieste di elevate tenute anche in presenza di condizioni estreme.

vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
POMPE DOSATRICI:
* a Membrana con Solenoide
* a Membrana azionate a Motore Elettrico

Soluzioni di Dosaggio per Settori Industriali:
* Alimenti e Bevande
* Industria Casearia
* Industria della Birra
* Agricoltura
* Trattamento Acque Potabili
* Trattamento Acque Reflue
* Indutria Chimica/Petrolchimica
* Gas
* Strumentazione da Laboratorio
* Industria Farmaceutica
* Centrali Elettriche
* Fonti Energetiche Rinnovabili
* Fonti Energetiche Convenzionali
* Lavorazione dei Metalli
* Pastalegno e Carta
* Industria Tessile
* Industria dei Colori e della Stampa
* Costruzioni Navali
* Edilizia
* Attività Minerarie
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Il MAGNETROL® CONTOUR fornisce una misurazione precisa di Solidi e Polveri, indipendentemente dal tipo di materiale, caratteristiche del prodotto, immagazzinamento tipo silo, dimensione, bidone o un contenitore, difficili ambienti di stoccaggio.

Il CONTOUR incorpora la tecnologia di polvere-penetrante, unica di MAGNETROL, per raggiungere un incomparabile grado di misurazione di processo e di controllo.

Il CONTOUR comprende una serie di tre antenne che generano segnali acustici a bassa frequenza e ricevono segnali di eco dal contenuto del silo, contenitore, o altro tipo di contenitore. Utilizzando queste antenne, le unità di misura non sono solo il tempo / la distanza di ogni eco del segnale, ma anche la sua direzione.

Le misure rilevate tramite i segnali eco, vengono analizzate (Livello, Volume, e la Massa dei contenuti), e generano una rappresentazione 3D della posizione e la forma del materiale all'interno del contenitore per la visualizzazione su schermi di computer remoti.

Misurazione volume vero
Visualizzazione superficie 3D
Affidabile e preciso in molto ampi silos
Adatto per contenitori aperti, magazzini, bunker e aree aperte
Misure di volume, nonché i livelli minimi e massimi
Sensore autopulente
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New

VALVOLE DI SICUREZZA, AUTOAZIONATE E DESURRISCALDATORI

90 ANNI DI ESPERIENZA, TECNOLOGIA E FLESSIBILITA'!

CARRARO è un'azienda privata ed indipendente, che offre in tutto il mondo un ampio spettro di soluzioni nel campo della fluidistica industriale producendo una vasta gamma di valvole di regolazione prevalentemente autoazionate, valvole di sicurezza e desurriscaldatori.
L'elevata flessibilità della struttura produttiva, la capacità progettuale interna e l'esperienza di settore di 90 anni di storia consentono la customizzazione completa del prodotto.
Oltre agli interventi di manutenzione diretti o eseguiti presso la sede, CARRARO ha optato per un'organizzazione del servizio il più vicina possibile ai clienti, costituendo in tutto il mondo centri di manutenzione ed assistenza autorizzati (CARRMA).

vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
E' uscita la Nuova Brochure Prodotti 2013!
Clicca qui sotto sull'icona .pdf
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
VALVOLE, SISTEMI DI MISURA E DI REGOLAZIONE

UNA GAMMA COMPLETA DEDICATA A TUTTI I SETTORI!!!

GEMU è un costruttore leader a livello mondiale di Valvole, sistemi di misura e di regolazione.
Offre ai propri Clienti soluzioni per una grande varietà di applicazioni nel controllo di processo in diversi settori: dall'Industria Alimentare e delle Bevande a quella Chimica e Petrolchimica, dall'Industria Farmaceutica e delle Biotecnologie a quella dell'Oil&Gas, dall'Industria del Trattamento Acque a quella Impiantistica e Meccanica.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
VALVOLE A SFERA INDUSTRIALI

QUALITA' GARANTITA DA UNA PRODUZIONE INTERAMENTE ITALIANA!!!

ZAVERO è da anni uno dei più importanti costruttori italiani di Valvole a Sfera.
La vasta produzione prevede Valvole a Sfera Floating e Trunnion, Valvole "DBB" (Double Block and Bleed) e Valvole "Speciali" che trovano la loro applicazione in molti processi industriali, da quelli più standardizzati a quelli più critici (bassissime temperature e processi criogenici, altissime temperature e trattamento vapore, servizi sottomarini e liquami, ecc...).
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Con l’acquisizione di EUROMISURE, WIKA intende completare il proprio portafoglio di prodotti meccanici per l’industria di processo.

La gamma di prodotti EUROMISURE include elementi primari di portata come flange tarate, tubi venturi e boccagli e sonde di temperatura.

Il calcolo, il dimensionamento, la progettazione e la costruzione sono integralmente realizzati all’interno dell’azienda in accordo agli standard internazionali quali ISO, ASME, DIN e BS.
I prodotti offerti da EUROMISURE sono principalmente rivolti alle applicazioni dell’industria chimica e petrolchimica, oil & gas ed energia.

EUROSISTEMI, un’azienda controllata al 100 % da EUROMISURE, progetta e costruisce banchi di campionamento e analisi per acqua e vapore, principalmente destinati al settore energia.

Entrambe le aziende verranno integrate nel gruppo WIKA e contribuiranno a rafforzare la posizione di leadership di WIKA nell’industria di processo e nel contractor business.
 
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
WIKA ha compiuto un ulteriore passo verso il rafforzamento della propria posizione di leadership nel mercato delle apparecchiature e dei servizi di calibrazione.

Fondata negli anni Cinquanta come fornitore di laboratori completi per la calibrazione della strumentazione di processo, SCANDURA è presto divenuta una delle aziende di riferimento ed un marchio riconosciuto a livello internazionale nel settore della calibrazione.

Il portafoglio prodotti include calibratori portatili, bilance a pesi e strumenti campione per applicazioni metrologiche ed industriali, integrati da pacchetti software, accessori ed una vasta gamma di servizi complementari.

Soprattutto i calibratori portatili soddisfano i massimi requisiti in termini di prestazioni e di standard di sicurezza ed offrono uno strumento di misura affidabile, ad esempio con certificazione ATEX, anche per applicazioni critiche nell'industria di processo.


I sistemi completi di calibrazione per laboratori ed officine elettrostrumentali hanno una reputazione consolidata.
Progettati e realizzati secondo le specifiche esigenze dei singoli clienti, essi consentono il raggiungimento delle migliori accuratezze disponibili sul mercato.

Scandura verrà integrata nel gruppo WIKA ed è disponibile per tutti i clienti del mondo attraverso la sua consolidata rete di vendita ed il qualificato personale di supporto.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Offshore Mediterranean Conference

Posizione: HALL 5 - STAND L15
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
La WIKA è diventata il Distributore esclusivo in Italia della società SAMI INSTRUMENTS srl per i seguenti prodotti:

- Valvole e Manifolds
- Valvole a Sfera
- Monoflange
- Monoblocchi DBB Valvole
- Valvole per media e alta Pressione


Gamma di Produzione:


1) Valvole a Spillo / Manifolds

Valvole a spillo con costruzione tipo Bonnet disponibili in una grande varietà di materiali e connessioni.
Le valvole a 1 via sono adatte per pressioni statiche e applicazioni con liquidi.
Quelle a tre o più vie sono
esecuzioni speciali per pressioni differenziali.

    - Pressioni da 6.000 a 10.000 PSI (da 414 a 689 bar)
    - Temperatura (PTFE) da -54°C a +210°C
    - Diametro standard del Foro: Ø 4 mm
    - Materiale standard: AISI 316L

    - Serie 1000 = a 1 Valvola
    - Serie 2000 = a 2 Valvole
    - Serie 3000 = a 3 Valvole
    - Serie 5000 = a 5 Valvole


2) Monoflange / Monoblocchi

Le monoflange si impiegano per sostituire sistemi di diverse valvole per una soluzione compatta ed economica. 
I vantaggi consistono nella riduzione del peso, di possibili fughe e di costi di manutenzione.
I monoblocchi permettono un passaggio regolato fra processo e strumento.


    - Monoflange T-Bar
    - Monoflange O.S.&Y.
    - Monoblocchi DBB
    - Iniezione DBB


3) Valvole per Alta Pressione

Le valvole di alta pressione sono adatte per il controllo del flusso di gas e liquidi con pressioni da 15000 a 60000 Psig (da 1034 a 4137 bar).
Disponiamo di una grande quantità di versioni adatte per operazioni manuali con temperature da -100 a 600 ºF (-73 a 315ºC).


    - Attuatore
    - Accessorio HP
    - Valvola a Sfera HP
    - Valvola di Prova HP
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Nuovi Moduli "SLIM" (Sottili / Alta Densità) a 4 Canali 4...20 mA e "UNIVERSALI" per Sistemi Remotati Serie "LB".

Il
nuovo design dei Moduli multicanale "SLIM" e "UNIVERSALE" per Sistema Remotato I/O Serie "LB" riduce drasticamente lo spazio necessario nei Cabinet.

MODULI "SLIM"
I nuovi Moduli 4 Canali analogici 4...20 mA (sia nella versione Ingressi "AI", sia nella versione Uscite "AO") sono 50% più piccoli rispetto ai Moduli STD precedenti, consentendo più spazio a disposizione sulla Base Backplane per eventuali altri Moduli segnale.

La densità più alta è il risultato del nostro nuovo progetto di risparmio energetico che riduce la dissipazione del calore ed aumenta l'affidabilità del modulo.
Il nuovo Modulo multicanale I/O può essere utilizzato fino a N°4 Segnali (occupando un solo spazio sul Backplane) per applicazioni ad alta integrità, oppure può essere utilizzato come Singolo Canale dove necessario (occupando lo stesso spazio).

I Gateway di comunicazione possono essere aggiornati per comunicare con i nuovi Moduli I/O.
Ogni modulo ha un LED di diagnostica per canale, per cui può essere facilmente identificato.

MODULO "UNIVERSALE"
Il nuovo Modulo è configurabile, "all-in-one" multiuso.
Accetta Ingressi/Uscite Analogici e Digitali.
Il Modulo si interfaccia a Trasmettitori a 2 fili, a Elettrovalvole, a Valvole proporzionali e a Posizionatori.
Può essere facilmente configurato in loco.
Le impostazioni vengono indicate tramite LED.

Quando
avviene lo scambio di un Modulo "UNIVERSALE" con un Modulo STD I/O, le impostazioni dei canali vengono automaticamente scaricate sul modulo sostitutivo, eliminando i tempi di configurazione.

Ogni Modulo è dotato di LED diagnostica ed è completamente compatibile con Base Backplane e Sistemi esistenti.

L'utilizzo di questi Moduli "UNIVERSALI" I/O riduce drasticamente sforzi di pianificazione e ricambi necessari.

Per riassumere, PEPPERL+FUCHS "Alta Densità" di LB I/O Remoto:
1) Assicura una lunga durata del prodotto
2) Assicura una eccellente affidabilità
3) Alta densità
4) Facilità di manutenzione
5) Piena compatibilità agli impianti esistenti

Scoprite con i nuovi Moduli LB I/O "SLIM" e "UNIVERSALE"
come la densità dei canali e la configurazione di campo vi farà risparmiare tempo e denaro per la vostra prossima Zona 2, Classe I, Divisione 2.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
L'Adattatore WirelessHART / Convertitore di Temperatura WirelessHART è ora disponibile ATEX e può essere installato in Zona 1/21.

Questo permette nuove applicazioni per i prodotti WirelessHART grazie al nuovo certificato.
Non è necessario nessun cavo per installare WirelessHART.
Hai solo bisogno di:
- WirelessHART Gateway per gestire la rete (posta in Zona 2)
- WirelessHART Convertitore di Temperatura (se si vuole misurare la temperatura locale)
- WirelessHART Adattatore/Antenna 4...20 mA HART compatibile con i dispositivi di campo.

Tutti i dispositivi di campo esistenti sono supportati.
L'adattatore WirelessHART è completamente compatibile con i dispositivi di campo esistenti.
Il nuovo certificato (ATEX / IECEx) consente di installare l'Adattatore/Antenna WirelessHART a sicurezza intrinseca in Zona 1/21 come il Convertitore di Temperatura WirelessHART.

WirelessHART consente di accedere in modalità wireless ai dispositivi di campo connessi.

Utilizzo del prodotto è indipendente dal sistema di controllo.
Ciò significa che WirelessHART si adatta a tutti i sistemi di controllo ed è adatto per applicazioni fino alla Zona 1/21.

Ovunque le connessioni cablate risultino troppo costose, o siano semplicemente impossibili da installare, WirelessHART apre nuove opportunità.

L'applicazione principale è il monitoraggio e controllo del livello fluidi in Serbatoi di stoccaggio.
Dispositivi di monitoraggio di livello sono spesso situati sulla parte superiore dei serbatoi di stoccaggio e di processo.
WirelessHART si rende più facile e più efficace per monitorare i livelli di processo e i serbatoi di stoccaggio, eliminando la necessità di registrare manualmente le misurazioni.

WirelessHART si basa sul protocollo HART, uno standard aperto e interoperativo.
Ciò lo rende facile da integrare in qualsiasi infrastruttura di bus di campo esistente.
Gli strumenti e le procedure per la configurazione, la manutenzione e la diagnosi possono essere utilizzati.
Ciò richiede solo un po 'di formazione dei componenti aggiuntivi per poter così accedere al mondo senza fili anche in Zona 1/21, con tutti i suoi vantaggi:
1) Installabile in tutti i dispositivi di campo e funziona con ogni sistema di controllo
2) Utilizzabile per applicazioni difficili
3) Versione ATEX / IECEx con certificazione per la Zona 1/21
    [Adattatore/Antenna e Convertitore di Temperatura]
4) Uso di strumenti noti e stabiliti per la manutenzione e diagnostica

Inserisci in Zona 1/21 la modalità wireless e crea la Tua rete WirelessHART!
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Nuovo Catalogo per i Sistemi Remotati I/O ATEX Serie "LB" (per Zona 2/22) e Serie "FB" (per Zona 1/21).

Questo Catalogo (Guida con
Ingegneria) unisce due caratteristiche:
1) un libro
di riferimento
2) 
un selettore di prodotto con Data Sheet in una sola pagina per i nostri Remote I/O
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Collaborazioni con i Produttori di DCS nelle soluzioni per sistemi di controllo distribuito (DCS).

PEPPERL+FUCHS offre soluzioni personalizzate dei Sistemi di Controllo per molti dei principali Costruttori di DCS (Sistemi di Controllo Distribuito).

Le nostre attrezzature sono accuratamente testate e approvate da ciascuno dei Sistemi Host DCS.
Potete essere sicuri che le nostre soluzioni personalizzate soddisferanno le elevate esigenze di sicurezza, prestazioni e affidabilità.

Se l'applicazione implica il condizionamento del segnale, bus di campo, HART, HMI, sicurezza intrinseca o altra tecnologia, i nostri prodotti soddisferanno le vostre esigenze e Vi offriranno un maggiore ritorno sull'investimento.

Siamo a disposizione ad ascoltare le Vostre esigenze, a discuterle con Voi e a suggerirVi la soluzione più idonea.

Di seguito sono riportati i link dei Produttori di DCS che hanno approvato le nostre soluzioni:
- EMERSON  =  www.emerson.pepperl-fuchs.com
- HONEYWELL  =  www.honeywell.pepperl-fuchs.com
- INVENSYS  =  www.invensys.pepperl-fuchs.com
- YOKOGAWA  =  www.yokogawa.pepperl-fuchs.com
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
GAMMA UNICA E COMPLETA DAL "DESIGN IGIENICO"!!!

PEPPERL+FUSCHS dedica una linea di sensori per l'Industria Alimentare e Farmaceutica.

La gamma comprende sensori ad ULTRASUONI, FOTOELETTRICI ed INDUTTIVI dal nuovo "design igienico": soluzioni idonee per tutte le zone con i diversi rischi di contaminazione (zone di contatto con il prodotto o di passaggio).

Per garantire l'igiene, i sensori presentano una superficie liscia, nessun angolo dove si possano annidare sporco e germi e sono ideati per zone umide con sbalzi di temperatura estremi.
Sono certificati EHEDG, facili da pulire e con soluzioni di montaggio pensate per ridurre al minimo il rischio di contaminazione.

Scarica la brochure e guarda il video di presentazione
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New

Il gruppo WIKA ha acquisito la maggioranza del capitale dell’azienda tedesca KSR KUEBLER AG, specializzata nella strumentazione per la misura di livello per liquidi e solidi.

Con questa acquisizione, il Gruppo WIKA, leader mondiale nella strumentazione di misura di pressione e temperatura con un giro d’affari di oltre 500 milioni di Euro e 6000 dipendenti, amplia la propria offerta alla misura di livello.

 

KSR KUEBLER è stata fondata nel 1962 dall’Ing. Heinrich Kuebler con l’invenzione dell’interruttore magnetico, qualcosa di completamente nuovo a quel tempo, che grazie al suo principio di funzionamento estremamente semplice ed affidabile, si è diffuso rapidamente nel mondo.

Partendo dalle più semplici applicazioni per fluidi puliti, ora KSR KUEBLER è in grado di fornire soluzioni di misura per fluidi altamente aggressivi, corrosivi e viscosi.

 

Oggi KSR KUEBLER costruisce un’ampia gamma di strumenti per la misura di livello per applicazioni con temperature fino a 450°C e pressioni fino a 400 bar.
I campi d’impiego vanno dall’industria chimica e petrolchimica all’industria farmaceutica, dall’oil & gas all’industria alimentare, dal navale al più recente settore ambientale.

 

Un ampio elenco di approvazioni ed omologazioni europee ed internazionali quali ATEX, PED, TUV, GOST, DNV, FM, ecc. confermano il riconoscimento internazionale alla qualità dei prodotti.

WIKA acquisendo KSR KUEBLER ha acquisito automaticamnte anche la controllata PHONIX (Misure di Livello).
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
PEPPERL+FUCHS propone VisuNet GMP: MONITOR e PC per applicazioni GMP!!!

GMP (Good Manufactoring Practice) è un insieme di linee guida emanate dalla Commissione Europea e dalla FDA per assicurare la qualità dei processi di produzione: applicazioni GMP sono tipicamente presenti nel settore Alimentare, Farmaceutico e della Cosmesi.

I materiali selezionati, il design delle superfici e l'archittetura del sistema impediscono l'accumulo di sporcizia e rendono più semplici e sicuri i procedimenti di pulizia, sterilizzazione e manutenzione.

vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New WirelessHART
Comunicazione Wireless basata su HART
Pepperl+Fuchs offre una serie di moduli per la creazione di una rete wireless in grado di connettere sensori individuali a un sistema DCS/gestione utilizzando la tecnologia HART consolidata.

Per avviare una comunicazione wireless idonea sono sufficienti i tre componenti indicati di seguito:
-
Gateway WirelessHART
-
Adattatore WirelessHART
-
Convertitore di temperatura WirelessHART

Gateway WirelessHART
Il Gateway WirelessHART è l'elemento centrale di una rete WirelessHART.
Il gestore della rete determina i percorsi primari e alternativi più indicati tra i singolisensori wireless. Determina inoltre quale sensore è autorizzato a inviare un messaggio su un dato canale. Le comunicazioni wireless di rete sono organizzate e ottimizzate in modo tale da garantire la migliore prestazioni possibile in termini di velocità, capacità di trasferimento dati e consumo energetico.
Il gateway garantisce la connessione a un sistema DCS o di gestione delle risorse con un'interfaccia Ethernet e RS485, in grado di trasferire dati attraverso protocolli HART o Modbus.
L'integrazione in DCS o AMS avviene via DTM o DD.

Adattatore WirelessHART
L'adattatore WirelessHART può essere connesso direttamente al pressacavo di ingresso di un qualsiasi dispositivo di campo tradizionale HART o da 4…20mA. L'adattatore WirelessHART ha un'alimentazione a batteria. Garantisce quindi alimentazione a se stesso e al dispositivo di campo e offre la massima indipendenza. È sempre operativo per garantire funzionalità al router all'interno della rete. Il dispositivo di campo riceve alimentazione solo quando è necessario. La vita utile della batteria può raggiungere anche diversi anni e dipende dal consumo di corrente, dalla tensione, dai tempi di misurazione e dagli intervalli tra le diverse misurazioni.

Convertitore di temperatura WirelessHART
Il convertitore di temperatura WirelessHART dispone di due collegamenti per i sensori di temperatura (RTD e TC) e trasmette direttamente i valori rilevati alla rete. Il convertitore di temperatura è alimentato a batteria e funge inoltre da router permanente. Le misure della temperatura sono eseguite a intervalli configurati dall'utente e trasmesse tramite l'antenna interna. La vita utile della batteria può
durare diversi anni a seconda della frequenza delle misurazioni.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Pepperl+Fuchs offre una gamma estesa di prodotti a sicurezza intrinseca che sono stati specificatamente certificati per essere utilizzati con attrezzature marittime e applicazioni offshore.

Grazie all'esperienza maturata da Pepperl+Fuchs nel settore della lavorazione di gas e petrolio, l'investimento consentirà ai clienti attivi in questo mercato di disporre di numerose opzioni in più per la scelta della migliore soluzione di interfaccia approvata e certificata in campo marittimo.

I certificati per i diversi gruppi di prodotti sono stati rilasciati da Bureau Veritas, DNV, Germanischer LLoyd e LLoyd's Register.

Isolatori a sicurezza intrinseca, barriere zener, bus di campo approvati in ambito marittimo, condizionatori di segnale e sistemi I/O remoti di Pepperl+Fuchs sono pronti per l'impiego nei seguenti ambienti complessi:
- FPSO (unità di produzione galleggiante con stoccaggio e impianto di caricamento del greggio)
- FSU (unità di stoccaggio galleggiante)
- Navi per il trasporto di gas naturale liquefatto (GNL), navi cisterna
- Piattaforme offshore per gas e petrolio
- Navi di perforazione
- Piattaforme galleggianti
- Piattaforme semisommergibili
- Piattaforme galleggianti ancorate
- Piattaforme di tipo Spar

Lo spazio è estremamente prezioso a bordo di imbarcazioni marittime e impianti offshore.
I prodotti a sicurezza intrinseca di Pepperl+Fuchs offrono design e alloggiamenti solidi, molti dei quali hanno dimensioni estremamente compatte.
Inoltre, tutti i prodotti certificati sono supportati da oltre 60 anni di esperienza maturati da Pepperl+Fuchs nell'ambito delle tecnologie di protezione a sicurezza intrinseca e contro i rischi di esplosione.

Tutto ciò significa che Pepperl+Fuchs rappresenta una garanzia in termini di sicurezza, stabilità e affidabilità delle applicazioni.

Funzionamento affidabile indipendente dall'ubicazione o dalle condizioni esterne:
- Ambienti corrosivi
- Elevate vibrazioni
- Aria con salsedine, acqua salmastra
- Acqua nebulizzata, acqua ferma, vapore e umidità
- Petrolio, solventi e prodotti chimici

Indipendentemente dall'ubicazione dell'attività, Pepperl+Fuchs rappresenta la scelta ideale per attrezzature marittime e applicazioni marittime e offshore.
Grazie alla presenza di Pepperl+Fuchs a livello globale, alla solida esperienza maturata nel settore e alla flessibilità di progettazione, i clienti potranno sviluppare la soluzione adeguata per le applicazioni più complesse.

Petroliere, navi FPSO (unità di produzione galleggiante con stoccaggio e impianto di caricamento del greggio) e navi trasporto GNL (gas naturale liquefatto)

FPSO
Un'unità di produzione galleggiante con stoccaggio e impianto di caricamento del greggio (FPSO) è un tipo di sistema a cisterna galleggiante utilizzato nel settore offshore di lavorazione di gas e petrolio.
Le unità FPSO sono progettate per il caricamento di tutto il petrolio o il gas prodotto in mare nella vicina piattaforma, la sua lavorazione e il suo stoccaggio fino a quando il petrolio o il gas non può essere trasferito su petroliere in attesa o convogliato mediante apposite condotte.
Un'unità di stoccaggio e caricamento galleggiante (FSU) è un'unità FPSO semplificata, che non dispone tuttavia della possibilità di lavorare petrolio o gas a bordo.

Navi cisterna GNL
Il trasporto di gas naturale mediante condotta da impianti di stoccaggio distanti può essere complesso e costoso.
Il gas viene quindi liquefatto mediante raffreddamento a circa -162°C.
Il risultato di tale processo viene definito GNL (gas naturale liquefatto).
Il gas naturale liquefatto è trasportato in tale stato in speciali navi cisterna, chiamate navi cisterna GNL.
Dopo le operazioni di scarico presso speciali terminali GNL, il gas in forma liquefatta viene ripristinato alla forma gassosa e distribuito al consumatore mediante condotte.

Per queste e altre applicazioni in campo marittimo, i prodotti di interfaccia a sicurezza intrinseca di Pepperl+Fuchs collegano la strumentazione per le misurazioni di campo alla sala di controllo.
La gamma di prodotti disponibili copre tutte le piattaforme tecnologiche.

I componenti possono essere forniti già montati in custodie in acciaio inossidabile e precablati in base a specifiche esigenze.

Piattaforme offshore

Esistono diversi tipi di piattaforme offshore, tra cui:
– Piattaforme galleggianti
– Piattaforme semisommergibili
– Piattaforme galleggianti ancorate
– Piattaforme di tipo Spar

Ciascuna di tali piattaforme offshore è stata progettata per soddisfare esigenze di applicazioni individuali.
La profondità marina o le dimensioni del bacino petrolifero sono solo alcune delle complesse condizioni di tale settore.

Pepperl+Fuchs valuta i requisiti specifici della complessità di interfacciare sala di controllo della piattaforma offshore e strumentazione per offrire una soluzione ottimizzata provvista di certificazioni in ambito marittimo relative a:
- Barriere isolate, condizionatori di segnale, barriere zener
- Sistemi I/O remoti
- Tecnologia bus di campo

vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Il Posizionatore Tipo 3738 può essere utilizzato su Valvole On/Off in tutti i campi di applicazione.
Esso indica le posizioni finali e controlli degli Attuatori.

Grazie al suo contatto, il sistema di sensori magnetoresistiva e un microprocessore integrato, il Posizionatore può essere configurato con la semplice pressione di un tasto.

Il primo dispositivo di questo tipo lavora con un segnale NAMUR in conformità alle norme IEC 60947-5-6 ed è alimentato da un alimentatore a due fili.
Come risultato, il Posizionatore può sostituire Valvola classico elettrovalvole NAMUR e contatti senza dover modificare i livelli di cablaggio o di segnale.
Allo stesso tempo, include funzioni come self-tuning e la diagnostica, che si apre su una vasta gamma di opportunità per l'asset management.

Il sensore di posizione senza contatto rende le regolazioni e le leve in movimento ridondante.
Il Posizionatore è quindi adatto per montaggio semplice e veloce, che garantisce robustezza eccezionale.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Per anni, SAMSON si affida allo stato della tecnologia e il proprio know-how per sviluppare e migliorare costantemente le Valvole Criogeniche.


Grazie alla stretta collaborazione con i propri Clienti, Samson è in grado di adattare le valvole di regolazione per applicazioni criogeniche alle esigenze individuali del Cliente.

Notevoli Caratteristiche sono state applicate sulle Valvole Tipo 3246 e Tipo 3248, che sono state sviluppate per l'utilizzo in applicazioni criogeniche di separazione dell'aria, per quanto riguarda il loro materiale, capacità di tenuta e la protezione utilizzati per prevenire la formazione di ghiaccio su valvole.
Ad esempio, in contenitori refrigerati dove le temperature arrivano fino a -196°C, ci si aspetta che le valvole funzionino in modo sicuro.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New

Il modello R82 è un trasmettitore radar economico e alimentato tramite loop che consente di introdurre la tecnologia radar nelle applicazioni quotidiane.


Le comuni funzionalità per le quali finora sono stati utilizzati gli ultrasuoni possono ora affidarsi alle prestazioni superiori della tecnologia radar.

Le componenti elettroniche sono alloggiate in una custodia a singolo comparto in alluminio pressofuso o in Lexan
®.

Il modello R82 esegue misurazioni precise anche nel caso in cui l'atmosfera al di sopra del liquido sia satura di vapore.

La tecnologia a raffica dʼimpulsi e le funzioni avanzate di elaborazione del segnale gestiscono i normali disturbi quali, ad esempio, false eco causate da ostruzioni, riflessioni a percorso multiplo dalle pareti del serbatoio o turbolenze prodotte da agitatori, agenti chimici aggressivi o aeratori.

CARATTERISTICHE

- Trasmettitore a due fili, a sicurezza intrinseca e alimentato tramite loop
- 26 GHz di frequenza
- Configurazione semplice e rapida tramite display a 2 righe di 16 caratteri e tastiera a 4 pulsanti
- Profiling intuitivo dei falsi bersagli
- Fascio di microonde rotante per un funzionamento ottimizzato
- Antenne sigillate in polipropilene o Tefzel
® in lunghezze da 50 mm e 200 mm
- Processo
  Temperatura: da -40°C a +93°C
  Pressione: dal vuoto a 13,8 bar
  Dielettrico: 1,7 – 100

APPLICAZIONI

-
Canali a cielo aperto, dighe e canali
- Serbatoi per vernici, inchiostri e solventi
- Stoccaggio di sostanze chimiche
- Prodotti densi e viscosi
- Alimenti e bevande
- Reattori e serbatoi giornalieri

vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Calibratore di Pressione Portatile con Pompa Intergata capace di generare Pressioni fino a 20 bar e Vuoto fino a -0,8 bar; Precisione: 0,025% con Certificato di Calibrazione incluso.

APPLICAZIONI:
- Societ¨¤ di calibrazione ed assistenza tecnica
- Laboratori ed officine elettrostrumentali
- Assicurazione qualit¨¤

CARATTERISTICHE DISTINTIVE:
- La pompa pneumatica integrata genera pressioni fino a 20 bar e vuoto fino a -0.8 bar
- Precisione: 0.025 % (certificato di calibrazione incluso)
- Generazione/misura di segnali 4 ... 20 mA e alimentazione a 24 V per il dispositivo in prova
- Ingresso per Pt100 per la misura della temperatura, precisione di 0.1 ¡ãC
- Costruzione compatta e robusta

ALTRE CARATTERISTICHE:
- ¡Ü 10 bar: pompa elettrica integrata, > 10 bar: pompa manuale integrata
- Funzione switch test (prova pressostati)
- Calcolo ed indicazione dell'errore %
- Funzione di damping selezionabile dall'utente
- Indicazione fino a 3 parametri di calibrazione es. pressione, temperatura e segnali elettrici possono essere visulaizzati contemporaneamente
- Leggero e di facile uso
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Attualmente Industrial Ethernet è un argomento molto più popolare e per un buon motivo: con Industrial Ethernet è possibile soddisfare i requisiti della Zona 1.

L'integrazione negli impianti esistenti è facile perché ETHERNET I/O remoto si basa sul protocollo standard Modbus TCP.

I/O remoto è ora in grado di funzionare a velocità di trasferimento più elevate.
I sistemi I/O remoti creano un collegamento tra gli strumenti tradizionali in campo ed Ethernet con velocità di trasferimento dati fino a 100 Mb/s.

La seconda immagine qui a destra mostra la struttura di un impianto in un'area pericolosa, che può essere comandato localmente o da un punto di controllo centrale.
Gateway per Sistema I/O Remoto Serie LB (per Zona 2) = LB8111A
Gateway per Sistema I/O Remoto Serie FB (per Zona 1) = FB8211A
La connessione Ethernet è disponibile con un livello di sicurezza aumentato, mentre i segnali di campo presentano una connessione intrinsecamente sicura.
Le elevate frequenze di trasferimento richiedono connessioni LWL (Fibre Ottiche) per lunghe distanze (fino a 3 Km), mentre le tubazioni in rame sono adatte a distanze più brevi fino a 100 m.

Ethernet I/O remoto utilizza moduli I/O esistenti collaudati che ora collegano tutte le funzionalità necessarie per la strumentazione di processo a Industrial Ethernet.
Questi moduli consentono la combinazione di segnali analogici e digitali nello stesso sistema I moduli supportano:
- Ingressi tipo NAMUR
- Segnali di commutazione con uscite a elettrovalvola
- Ingressi temperatura
- Alimentazione di trasmettitori a 2 o 4 fili, valvole proporzionali e posizionatori

Come in tutti i nostri sistemi I/O remoto, è possibile una manutenzione senza autorizzazione per interventi sotto tensione perché la sostituzione dei moduli non interessa il traffico del bus.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Nuova Documentazione (Flyer e Manuale) sul grado di sicurezza / affidabilità "SIL".

Questi Documenti Flyer e Manuale
contengono informazioni dettagliate sui livelli di integrità della sicurezza (SIL)-IEC 61508/61511.
Sono presenti anche risposte alle generali domande su:
- Analisi dei rischi
-
Sistemi di sicurezza di attuazione
- Gestione di un processo sicuro.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Il sensore a ultrasuoni UMC3000 si adatta perfettamente ad applicazioni in cui il sensore risulta esposto per lunghi periodi o ripetutamente a umidità, sollecitazioni meccaniche o getti ad alta pressione.

L'housing del UMC3000 è studiato per rispondere alle severe specifiche igeniche EHEDG per il settore alimentare.
Questo nuovo ultrasuono metallico è prodotto in acciaio AISI316, resitente alla corrosione e agli agenti chimici usati nei processi alimentari.
Questa caratteristica gli consente di trovare facile applicazione in condizioni difficili come processi produttivi e nel settore dei veicoli commerciali.


Caratteristiche Tecniche:

- Sensore a ultrasuoni completamente in metallo
- Campo di misurazione da 200 … 3000 mm
- Certificato secondo normativa IP68/IP69k
- Materiale del housing acciaio 1.4404 (V4A)/ AISI 316L
- Corpo del sensore a ultrasuoni completamente liscio con coefficente di rugosità Ra<0.8
- Costruito secondo le lineeguida del EHEDG circa il design igenico

Vantaggi Ultrasuono UMC3000:

Foto 2 qui a destra
UMC3000 - Led resistente ai processi chimici
Il cavo e il led sono in materiale resistente agli agenti chimici.
Il sensore è immune alle sollecitazioni meccaniche esterne.

Foto 3 qui a destra
Impermeabile
Il sensore a ultrasuoni UMC3000 è certificato secondo il grado protettivo IP68/IP69k, resistente a getti ad alta pressione.
 
Foto 4 qui a destra
Resistente alle temperature

L'UMC3000 dipone di una temperatura di lavoro estesa da -25°C a +60°C

Foto 5 qui a destra
Resistente alla corrosione
L' housing di questo ultrasuono metallico è in acciao V4A

Foto 6 qui a destra
Design Igenico
 
Il corpo liscio del sensore garantisce il massimo livello di igene, durante i processi alimentari. Questo sensore a ultrasuono è stato progettato in accordo alle linee guida del EHEDG

vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Pepperl+Fuchs, leader mondiale nella produzione di sensoristica e di componenti elettronici per l’automazione industriale, ha acquisito a decorrere dal 1° luglio 2010, la famiglia dei sensori SIMATIC PX di Siemens.

Con questa azione strategica, Pepperl+Fuchs incrementa ancor più il proprio portafoglio prodotti di sensori induttivi e fotocellule, aumentando nel contempo la sua indiscussa leadership nel settore dei sensori a ultrasuoni per il mercato dell’automazione.

A partire dal 1° Luglio 2010, Pepperl+Fuchs diverrà il contatto esclusivo per i sensori di prossimatà  SIMATIC PX/ Bero.
La famiglia SIMATIC PX include sensori induttivi, fotocellule, capacitivi e sensori a ultrasuoni.
I part numbers dei sensori appartenenti alla famiglia  SIMATIC PX/Bero iniziano con:

- 3RG1…, 3RG4…, 3RG6…, 3RG70…, 3RG71…, 3RG72…, 3RG74…, 3RG76…
- 3RX1…, 3RX2…, 3RX3…, 3RX4…, 3RX7…, 3RX8...
- 3SF6…, 3SF72…
- 3SG16…
- 6GR1..., 6GR6…
- 3SX6212, 3SX6280, 3SX6281, 3SX6282, 3SX6283, 3SX6284, 3SX6287

Non sono parte dell'acquisizione, i modelli che cominciano per:

-
3RG78…
- 3SF78…
- 3RG9…
- 3RX9...

Il passaggio della gamma di sensori “BERO” non comporta alcuna modifica ai prodotti.
Potrete continuare a ordinare i prodotti con la medesima codifica utilizzata fino ad oggi , troverete un' unica differenza nella parte finale della codifica in cui compariranno  le lettere -PF

Es: Vecchia codifica: 3RG6015-3AH00
Nuova codifica: 3RG6015-3AH00-PF

La presenza della codifica - PF  non modifica in alcun modo il prodotto, che mantiene tutte le caratteristiche tecniche precedenti.

vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Questo Pressostato Elettronico con Display ha le parti bagnate in AISI 316L ed è disponibile con Campi Scala fino a 600 bar; può avere anche l'Uscita Analogica e N°2 Allarmi.

Caratteristiche Speciali:
- Robusto display LED a 14 segmenti di facile lettura;
   ruotabile elettronicamente di 180°
-
Facilità d'uso con comandi a 3 tasti
-
Menu di facile navigazione (secondo standard VDMA)
-
Installazione flessibile con rotazione indipendente tra l'attacco M12 (320°) ed il display (330°)
- Configurazione con interfaccia IO-Link (opzionale)

Premiato per il Design e la Funzionalità:
Grazie all'eccellente design e la straordinaria funzionalità, il nuovo pressostato digitale PSD-30 è stato premiato con il "iF product design award 2009".
Il display, con cifre alte 9 mm, è stato concepito per essere il più ampio possibile e, grazie ad una leggera inclinazione, è possibile leggere facilmente il valore di pressione a distanza.
E' stata usata una tecnologia LED robusta e collaudata, con display a 14 segmenti per un'ottima lettura dei messaggi alfanumerici.
I pulsanti per l'impostazione dei parametri sono di grosse dimensioni e disposti ergonomicamente.
La loro risposta tattile ne consente l'uso senza ulteriore assistenza.
I tre pulsanti rendono facile ed intuitiva la navigazione.
Il menu di navigazione risponde ai nuovi standard VDMA.
Lo standard VDMA per sensori di fluido (24574-1, Parte 1, pressostati) mira a semplificare l'uso dei pressostati tramite la standardizzazione del menu di navigazione e del display.

Flessibile ed Adattabile:
Durante la messa in esercizio, il PSD-30 può essere adattato facilmente alle condizioni di montaggio. Grazie alla doppia rotabilità del corpo di oltre 300°, è possibile regolare il display indipendentemente dalle connessioni elettriche.
Il display èpertanto sempre allineato verso l'operatore mentre l'attacco M12 puòessere allineato in base alla posizione del cavo.
In caso l'installazione sia in alto, il display puòessere ruotato elettronicamente di 180°.

Alta Qualità:
Durante la progettazione, è stata prestata particolare attenzione alla robustezza ed alla corretta scelta dei materiali.
Per questo, sia la cassa che l'attacco filettato per l'attacco elettrico sono fabbricati in acciaio inox.
L'eccessivo tiraggio o la rottura del connettore è pressoché impossibile.
Abbiamo usato la nostra tecnologia dei sensori ormai collaudata da molti anni.
Sia che si tratti di sensori a film sottile su metallo o piezoresistivi, sono tutti saldati a tenuta stagna senza ulteriori guarnizioni interne.

vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Questo Convertitore di Segnale HART (HLC) è un prodotto che realizza le funzioni di Alimentatore per Trasmettitore e Monitor HART.


Il Modulo HLC comunica con il Trasmettitore con cui è connesso, atraverso il protocollo HART e converte i dati ri
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Da oggi è disponibile il nuovo Catalogo Barriere-Interfacce (INTERFACE TECHNOLOGY) che ha il compito di mostrare una panoramica sui Prodotti di Interfaccia più comuni e più utilizzati.

In questo nuovo Catalogo potreTe trovare i seguenti argomenti ed inoltre è completo di tutti i Data Sheet dei seguenti Prodotti P+F Process Automation:
1) TECNOLOGIA
    * Cenni sulla Sicurezza Intrinseca
    * Applicazioni / Soluzioni pratiche
    * SIL (Safety Integrity Level)
2) BARRIERE ISOLATE
    * Serie K - Montaggio su Barra DIN
    * Serie H - Montaggio su Piastra
3) BARRIERE ZENER
    * Serie Z - Montaggio su Barra DIN
    * Serie SB - Montaggio su Piastra
4) SOLUZIONI CONTRO FULMINI / SOVRATENSIONI
    * Protezioni da Picchi di Tensione
5) SOLUZIONI HART INTERFACE
    * Serie K - Montaggio su Barra DIN
    * Serie H - Montaggio su Piastra
6) SEPARATORI GALVANICI
    * Moduli per Zona Sicura

vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New

Trasmettitore universale compatibile con tutte le tecnologie di sensori di gas Honeywell Analytics.



Il trasmettitore XNX è uno strumento estremamente flessibile, che può essere configurato per accogliere gli ingressi dell'intera gamma di sensori di gas Honeywell Analytics. Inoltre, può essere configurato in modo da offrire un'ampia gamma di segnali di uscita conformi agli standard del settore. Ciò consente di disporre di un unico tipo di interfaccia, in grado di soddisfare tutte le esigenze di rilevamento di gas relative alle varie applicazioni di uno stabilimento, anche in caso di uso di tipologie diverse di rilevatori.
Generalmente i sistemi più efficienti di rilevamento dei gas impiegano una varietà di tecnologie, tra cui rivelatori puntuali di gas infiammabili (sia di tipo catalitico, sia a infrarossi), rivelatori di ossigeno e gas tossici basati su celle elettrochimiche e rivelatori a infrarossi a raggio aperto. Il trasmettitore XNX offre un'interfaccia comune per tutte queste tecnologie e può essere configurato in modo da fornire uscite di segnale conformi agli standard del settore per soddisfare le esigenze specifiche di qualsiasi applicazione oppure lo standard preferenziale in uso presso un determinato stabilimento. Inoltre, nel caso di modifica di questi standard, il trasmettitore potrà essere riconfigurato per fornire la nuova uscita richiesta. In aggiunta, la possibilità di montare altri moduli di uscita garantisce la compatibilità dell'unità a nuovi standard eventualmente sviluppati e adottati in futuro.

La disponibilità di una piattaforma di trasmissione comune per tutti i rivelatori di gas offre anche altri vantaggi. Gli strumenti e i metodi di installazione comuni semplificano le procedure e riducono i costi di installazione. L'interfaccia utente comune velocizza l'apprendimento del funzionamento dell'unità e ne facilita la navigazione, riducendo il tempo necessario per la formazione e rendendo altamente improbabili l'interpretazione errata dei messaggi o errori durante le modifiche delle impostazioni. La disponibilità di ricambi comuni consente inoltre di ridurre i livelli delle scorte di componenti per la manutenzione e di tagliare i costi per tutti i rivelatori.

Il trasmettitore XNX permette di applicare la tecnologia di rilevamento di gas più adatta per ogni specifica applicazione, consente di standardizzare l'interfaccia per i rivelatori in uso e offre la flessibilità di utilizzare le uscite di segnale desiderate. Col trasmettitore XNX la risposta è sempre positiva.
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New
Apparecchiatuere Elettriche Antideflagranti (Ex d) da oltre 35 anni per soddisfare le applicazioni degli Utilizzatori più esigenti e garantire soluzioni adeguate ad ogni tipo di Impianto.

Principi fondamentali di COELBO:
- Rigorosa conformità alle normatrive europee
- Progettazione innovativa
- Qualità superiore
- Prezzi competitivi
- Soddisfazione del Cliente
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New

Edelweiss Actuators, da oltre 15 anni è specializzata nella progettazione e realizzazione di
servocomandi elettrici a quarto di giro, multigiro e lineari.


Oltre a poter proporre una gamma completa, ha come punti di forza un'alta qualità dei prodotti, tempi
di consegna rapidi e la capacità di soddisfare ogni esigenza con realizzazioni speciali.

vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New DEMORINDUSTRIA

Demorindustria è una società specializzata nella fornitura di macchinari / accessori per il trasporto di fluidi e polveri che trovano applicazione in quasi tutte le realtà industriali, da chimiche ad alimentari.

La maggior parte della gamma Demorindustria può essere certificata ATEX e le varie tipologie rientrano nella categoria delle pompe volumetriche
vedi in dettaglio vedi in dettaglio
New Sensori Varikont
I sensori induttivi sono utilizzati per l'impiego in applicazioni Ex in zona 2/zona 22 non solo nell'industria chimica e petrolchimica.


Essi trovano impiego anche nell'industria automobilistica e alimentare.

La gamma di sensori adatti con omologazione 3G/3D spazia dai modelli cilindrici di diversa lunghezza e grandezza con custodia in acciaio inox per il montaggio a filo e non a filo, fino ad arrivare ai nuovi sensori VariKont oppure ai doppi sensori F31 per l'indicazione di posizione di attuatori rotanti.

Nell'elettronica-stadi finali sono impiegati stadi finali c.c. a 2 fili e a 3 fili.

I sensori sono allo stesso modo idonei per la zona 2 (Ex-nA) ai sensi delle normative EN60079-0:2006e EN60079-15:2005 attualmente in vigore, così come anche per la zona 22 (Ex-tD), ai sensi della normativa EN61241-0:2006, EN61241-1:2004.

I sensori Pepperl+Fuchs offrono la sicurezza necessaria e rispondono ai requisiti più severi espressi dalle versioni aggiornate delle normative, con riferimento alla custodia, all'impermeabilità e alle spese di collaudo.

vedi in dettaglio vedi in dettaglio